Quinoa saporita con zucca e cannellini

Pronti allora a partire con la prima ricetta di Un Pinguino in Cucina? Oggi vi propongo un piatto unico ottimo per questa stagione, perfetto per essere portato in ufficio come «schiscetta», termine che utilizziamo qui a Milano per il pranzo portato da casa consumato sul posto di lavoro.

Se vi dico quinoa che mi dite?
Lo sapete, vero, che non è un cereale nonostante in cucina venga utilizzata perlopiù alla stregua dei cereali? In realtà, le sue proprietà nutritive assomigliano più a quelle dei legumi: è molto ricca di proteine, carboidrati e fibra alimentare e viene quindi considerata una valida alternativa rispetto agli alimenti proteici di origine animale. Per questo è ideale per creare dei gustosi piatti unici adatti anche a chi soffre di celiachia, in quanto naturalmente priva di glutine.
Infine la quinoa, oltre a essere ricca di potassio, fosforo e magnesio, è particolarmente energizzante: 100 grammi apportano circa 350 calorie. Il suo consumo è quindi consigliato soprattutto a bambini, donne in gravidanza, sportivi e convalescenti.

QUINOA SAPORITA CON ZUCCA E CANNELLINI

Ingredienti per 2 persone

100g di quinoa
150g di zucca
1 barattolo piccolo di cannellini
5-6 pomodori secchi
1 manciata di gherigli di noce
paprika in polvere
rosmarino
olio evo, sale e pepe

Preriscaldare il forno a 200°. Tagliare la zucca a cubetti, raccoglierla in una ciotola e condirla con un goccio di olio extravergine d’oliva, sale e abbondante paprika in polvere. Mescolare bene (io uso le mani) per fare in modo che ogni cubetto sia condito e distribuirla su una placca da forno rivestita di carta forno. Infornare e cuocere per 20 minuti, fino a quando la zucca è visibilmente abbrustolita e tenera. Gli ultimi minuti potete dare una botta di grill.

In una casseruola ricoprire la quinoa con acqua pari a 2 volte il suo volume (1 bicchiere di quinoa, 2 bicchieri di acqua) e portare a ebollizione. Per un gusto più deciso, potete prima tostare per pochi minuti la quinoa senza aggiunta di condimenti e poi unire l’acqua.
Quando l’acqua bolle, abbassare la fiamma al minimo, coprire e lasciare sobbollire per 10 minuti.
Spegnere il fuoco e lasciare riposare 5 minuti senza toccare il coperchio.

Trascorso il tempo di riposo, sgranare la quinoa con una forchetta, unire la zucca al forno, i cannellini scolati e sciacquati, i pomodori secchi tagliati a listarelle, i gherigli di noce spezzettati grossolanamente e il rosmarino, abbondante, tritato. Condire con un filo di olio extravergine d’oliva e mescolare bene prima di servire.

Buon appetito!
Un Pinguino In Cucina

♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Un Pinguino in Cucina, creazioni culinare di una working mom, è il food blog di Danja, mamma di due splendidi bimbi e lavoratrice a tempo pieno. La cucina è la sua grande passione e dopo una giornata trascorsa a rincorrere il tempo, si rilassa a spadellare e pasticciare per la famiglia e gli amici. Il bloog è il suo angolo di mondo, dove le piace raccontarsi e condividere le sue ricette alla portata di una working mom, con i minuti contati ma con tanta voglia di viziare e sorprendere chi le vuole bene.

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *