Sfide Metropolitane. 160 metri sopra al cielo, tra run, palleggi e vista mozzafiato

Ultimissima Sfida Metropolitana quella che vede protagonisti Massimo Ambrosini, ex calciatore e capitano del Milan e baluardo della Nazionale nonché appassionato di running e Ambassador della Wings for Life World Run, e Roberto Nava, blogger e runner, a pochissimi giorni dal via dell’evento mondiale di sport e solidarietà, in cui l’unica vera vittoria è dare il proprio contributo per supportare la ricerca sulle lesioni al midollo spinale. Dove è davvero importante partecipare perchè ognuno può aiutare a sostenere la ricerca. Le iscrizioni sono ancora aperte e vi consiglio di esserci perché è una gara unica al mondo!

Questa volta la sfida si è svolta al 39° piano Belvedere del Palazzo Lombardia a Milano. Enormi vetrate sulla città, a 160 metri sopra il cielo. Una vista da far girare la testa sullo skyline milanese, e una sfida piena di verve. I protagonisti si sono sfidati tra corsa e palleggi in una location mozzafiato, tra sguardi di sfida e consapevolezza di esser parte di un evento unico al mondo. Partenza al centro della sala, i due sfidanti dovevano percorrere i corridoi laterali di corsa e arrivare sul pallone al centro del salone.

Anche questa clip della web series firmata Wings for Life World Run ha la regia del film maker Nicola Schito e si conclude con un’emozionante vittoria condivisa. Le altre quattro puntate hanno visto, nell’ordine, sfidarsi: Pietro Aradori e Roberto Nava, Fiammetta Cicogna e Giorgio Rocca, Claudio Chiapucci e Giovanni Storti, Beppe Bergomi, Regina Baresi e Roberto Nava.

La Wings for Life Word Run si terrà questa domenica 7 maggio 2017, in 24 città dei 6 continenti, con partenza contemporanea in tutto il mondo. In Italia si correrà a Milano alle ore 13. L’unica gara dove è il traguardo a raggiungerti.

La competizione si conclude in pieno spirito WfLWR. Guarda il video e scopri cosa è successo, là in mezzo alle nuvole, tra i due protagonisti di questa avvincente ultima sfida.

Siamo tutti vincitori se giochiamo insieme e corriamo insieme per chi non può.

• #SfideMetropolitane • #tuttoilmondocorrerà • #correreperchinonpuò •

 


Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *