Under Armour. Corsa e palestra il dì di festa

Giorno di festa, libera la testa. Quindi cosa si fa se non hai in programma qualche interessante grigliata, gite fuori porta o visite ai parenti? Ci si allena, ci si rilassa e si gode del piacere di avere tempo da dedicare a sé stessi e a fare le cose che ci piacciono e che ci fanno stare bene. Così in questa giornata di festa lavorativa decido di andare in palestra, fare un pò di potenziamento e di riscaldamento e poi uscire per una corsa rigenerante nel parco  vicino. Preparo il mio borsone molto capiente e ci infilo l’occorrente per l’allenamento indoor e outdoor, e tutto il necessaire per doccia, capelli viso e corpo .

Il borsone – zaino che uso è Storm Undeniable Backpack Duffle di Under Armour che è realizzato in tecnologia Storm1, materiale che respinge l’acqua lasciando il contenuto asciutto. I suoi spallacci imbottiti in tessuto HeatGear consentono un trasporto dello zaino confortevole, sono regolabili come la cinghia per lo sterno. Tre le tasche esterne: due grandi e ventilate per scarpe e indumenti da lavare, una frontale resistente all’acqua per documenti, occhiali o altri oggetti da usare con una certa velocità. E un porta borraccia retinato sul retro della borsa.

La scelta del mio abbigliamento oggi, in colori a contrasto, fa parte della nuovissima collezione firmata Under Armour. Il reggiseno sportivo Armour Crossback Mid, in un bel colore Pomegranate, molto vitaminico, è il primo strato che indosso. Ultra aderente, va bene per un’intensità media che è quella che oggi affronterò in palestra. Il tessuto con tecnologia Heat Gear, doppio strato, morbidissimo, regala una bella sensazione di aderenza alla pelle. È un poliestere in microfibra leggerissimo «polyarmour», con una tramatura a celle aperte che favorisce il passaggio dell’aria all’interno del tessuto. Il sudore evapora più velocemente, la temperatura corporea rimane costante e i tempi di affaticamento si dilatano. Ideale per quando fa caldo o, nel mio questo caso, in ambienti chiusi. Il bra UA ha un’esclusivo sistema di trasporto del sudore verso l’esterno, mantenendo così la pelle asciutta, come le maglie che uso oggi in allenamento. Le spalline incrociate sul dorso, con apertura a goccia, rendono il reggiseno molto femminile e la fascia sotto il seno è morbida e aderente, senza essere costringente.

Sopra al bra una bella maglia Fly-By, ultra leggera, in colore Constellation Purple. Il contrasto viola-arancio mi è sempre piaciuto molto, dà energia e vitalità anche al training più noioso. Ma oggi non c’è spazio per la noia. La maglia è impalpabile e ad asciugatura rapida. Le fasce sui fianchi e sulla schiema sono in mesh performante a maglia larga e garantiscono la massima traspirabilità anche negli esercizio più faticosi. Il design sul dorso rende la maglia molto originale, lasciando intravedere il contrasto del reggiseno, mentre l’orlo, sempre sul retro, è leggermente più lungo per avere una copertura perfetta.

Come short decido di indossare direttamente gli Short UA Stretch Woven da running, in modo che appena finisco con gli esercizi a corpo libero, i pesi e gli addominali, corro a correre (e scusate il gioco di parole), così sono già pronta. Gli short, come il resto della collezione, hanno l’esclusivo sistema di trasporto del sudore. Il modello ha vita alta con elastico che avvolge i fianchi, comodissimo, una tasca esterna con zip sul retro e lo slip antimicrobico incorporato. Aderente, durante tutti gli esercizi ha dimostrato un comfort eccellente. Lateralmente presenta delle fasce in mesh performante in perfetto abbinamento alla maglia. Ora una bottiglietta d’acqua per dissettarmi e finalmente si esce all’aperto.

La giornata, dopo l’abbassamento di temperatura di questi giorni, non è particolarmente calda. Fortuna che sono stata previdente e nel borsone ho infilato all’ultimo momento anche una maglia a manica lunga Fly-By per qualsiasi evenienza. La maglia, nera, ha una mezza cerniera sul davanti e presenta le stesse caratteristiche tecniche di quella a mezze maniche, essendo leggerissima non aggiunge ne peso ne volume e il polsino ha forma ergonomica con taglio per il pollice. È decisamente una salvezza, con quest’aria frizzantina, senza essere troppo calda e coprente. Faccio un pò di riscaldamento su e giù per le scale e vado verso il parco. Un buon allenamento all’aria aperta rigenera spirito e corpo. E si sta subito meglio.

Training tranquillo, senza orari. Me lo sono goduta tutto. Torno in palestra camminando. Una doccia bollente, trucco e parrucco, infilo i jeans e la mia nuova calda felpa con cappuccio Favorite Fleece Sportstyle, di pile misto cotone con interno spazzolato, il cui colore Europa Purple, tra il blu e il viola, è molto avvogente.

Finisce così, rilassata e stanca ma felice, la mia giornata sportiva in compagnia, oggi, di Under Armour. Il test, sia indoor che outdoor, supera tutte le prove.

Per la collezione completa, trovate tutto sul sito ufficiale www.underarmour.it/en-it

#UnderArmour #RunWithFight #threadborne

credits ph Valentina Nuzzi / Chiara Piva

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *